Ritorno

Ritorno

Poesia di Adriana Sabato

Magici momenti, luci di un vissuto andato perduto
Ritorna
Il tempo riavvolge nastri su sé stesso
Ore, minuti, secondi
Essenze di una data che non c’è

Un salto nel passato, forse è buio?
La memoria non esiste

Solo il presente congela il prima.
Il dopo.
Il sempre.

L’amore è il sempre
La cura è il sempre
L’abbandono fra braccia sicure
Lo sguardo fermo, è il sempre,
il mio.

La macchina del tempo trasporta viaggiatori mai stanchi.
E ritrovo un pezzo di cuore che si era smarrito per strada.
Raccolgo pezzi di un passato che è il sempre,
il mio.

Riassumo fatti che sono il sempre, il mio.
Magici momenti
Racchiusi in colori e sorrisi sempre vividi e puliti.
Sempre e per sempre.
In voi ritrovo me stessa.

Un pezzo di cuore smarrito per strada…

Post correlati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: